I MIEI BLOG ERANO STATI ESCLUSI DAI MOTORI DI RICERCA, LE MIE INVENZIONI E LE MIE PROPOSTE VENGONO BOICOTTATE, E DIO PADRE E DEA MADRE HANNO SCATENATO:

L'elenco di alcune centinaia di catastrofi e fenomeni anomali accaduti dal giorno dell'esclusione dei miei blog tra cui il cambiamento climatico, l'epidemia di Ebola e i 2 jet malesi

Provate a chiedervi se Dio e Dea per farci capire i nostri sbagli avessero scelto un essere umano nella speranza di creare un profeta globale, chi se non Schietti?

lunedì 27 giugno 2011

L'effetto della cocaina sui leader occulti che controllano il mondo e la distruzione del pianeta

L'effetto della cocaina sui leader occulti che controllano il mondo e la distruzione del pianeta

Ciao a tutti, come va?

Provo a fare un nuovo passo in avanti e comincio a parlare pubblicamente di cocaina sperando che non ci cancellino il gruppo e non scatti la repressione.

Qualcuno dei leader occulti del mondo la cocaina la pipperà, si presume, se rappresenta il 5% del PIL mondiale ed ha un costo non accessibile per massaie, precari, impiegati che fanno fatica ad arrivare a fine mese.

Mi rivolgo quindi soprattutto ai leader dei poteri occulti che controllano il mondo sperando che gli agenti adibiti al nostro controllo riferiscano ai loro superiori, e a loro volta ai loro superiori, sino in cima alla piramide.

Che malessere hanno i consumatori di cocaina per indurli a prendere unadroga nella speranza di stare meglio?

Ve lo spiego in breve, vanno a troie e bevono alcoolici.

A fare sesso con una donna obbligata con la violenza, o che lo fa solo per soldi, non si sta bene, si sperimenta paura, contraddizione, odio, fastidio, desiderio di suicidio, menefreghismo, opportunismo.

Tutto il contrario dell'amore, della pace, dell'affetto, del rilassamento, della soddisfazione che prova chi fa sesso con una donna che lo ama.

A bere alcoolici come tutti sapete viene mal di testa, nausea, mal di stomaco, pigrizia, sonno, deconcetrazione.

L'effetto combinato di andare a troie e bere alcolici è distruttivo, deleterio, non c'è modo di star bene, sarebbe impossibile guidare, andare al lavoro, parlare, anche dormire diventerebbe impossibile.

Se uno va a troie e beve alcoolici e non ha la coca, deve prendere pastiglie di analgesisci, tranquillanti, antivomito rovinandosi completamente la salute. Al mattino non ci sarebbe modo per recarsi al lavoro.

Con la cocaina invece succede che non si sente il malessere, e in una specie di trance mentale si riesce a svolgere le normali attività rendendo circa il 40% rispetto al massimo della propria efficienza. Però uno stronzo che non ha nulla da fare da mattina a sera anche se è al 40% ce la fa benissimo, l'importante è non sentire il disturbo da alcool e troie.

Cioè da una situazione in cui si è circa al 15% del proprio rendimento a causa di mal di testa, malessere generale e disturbi psicologici, si passa circa ad un 40% avendo la sensazione come di riprendersi e stare bene.

Se invece di vendere cocaina venisse messa in commercio novocaina, che è dannosissima,  ma meno della cocaina perchè crea meno dipendenza, pur avendo un effetto simile, forse sarebbe un pochettino meglio, ma dovrebbero parlare esperti perchè costando meno magari ne userebbero il doppio e quindi anche solo a scrivere questo nome di medicinale avrei bisogno di un esperto che desse la sua opinione perchè forse la novocaina andrebbe venduta comunque a prezzo molto alto, forse anche su prescrizione medica in farmacia, o data dal medico nel suo studio professionale in dose ridotte giornaliere a chi stesse cercando di ridurre la dipendenza da cocaina. Proporzionalmente siccome la cocaina viene tagliata ed è un prodotto di origine naturale, la novocaina è almeno 10 volte più forte.

Persone molto ricche con  cure apposite in centri specialistici di bellezza, oltre che cure psicologiche particolari, riescono ad arrivare circa al 50% delle proprie capacità psicofisiche accelerando lo smaltimento della droga e dell'alcool, compensando l'odio, il risentimento, e i disturbi psicologici accumulati.

Secondo molti naturopati uno dei segreti dei più ricchi è il succo di noni che contiene un alcaloide, la xeronina, che allevia mal di testa, dolori mestruali, artrite, rigenera l'organismo, e quindi può essere usato al posto della cocaina e della novocaina. Costa 15 euro alla bottiglia da 500 ml, se ne prende uno o due cucchiai al giorno e quindi è più economico della cocaina.

Senza la cocaina chi va a troie e beve alcoolici non riuscirebbe a vivere nel mondo moderno perchè non riuscirebbe a relazionarsi civilmente, a guidare, a lavorare, a studiare, a leggere.

Il consumo di cocaina nel mondo è dovuto a questo problema. Se non si va a troie, se non si è bevuto alcoolici, non fa nessun effetto particolare.

Poi ovviamente genere dipendenza e quindi si sta male se non la si prende e perciò si crea un ulteriore problema, si ha bisogno di pippare sempre, non si può farne a meno, si diventa pazzi.

Quindi per andare a troie uno comincia a bere, poi va a troie e sta male, quindi comincia a pippare per riprendersi, poi sta male perchè va in crisi di astinenza, poi appaiono nuovamente tutti i sintomi di alcoolismo e troie, allora deve pippare di nuovo e poi deve prendersi dei giorni di vacanza per rigenerarsi.

Appena uno sta bene ricomincia a bere, va a troie, sta male, comincia a pippare e così via. Può avvenire anche tutto all'inverso, e possono esserci altre varianti come mali cronici non curati, sto cercando di semplificare per far capire che la cocaina non è l'unica dipendenza in alcune persone e il quadro è più complesso. Per esempio il tabagismo è molto diffuso tra i cocainomani.

Per le donne il problema è altrettanto complesso, a fare sesso con clienti di cui non gliene frega niente e gli fanno schifo, si sta male, quindi bevono, mangiano in eccesso, poi stanno male e allora devono ricorrere anche loro alla cocaina, e poi per riprendersi devono fare cure di ogni genere passando intere giornate nei saloni di bellezza e a fare cure dimagranti.

Il problema è piuttosto grave perchè sin da piccolino io ho imparato che bisogna fare le cose che fanno stare bene, non quelle che fanno stare male. Lo insegna a tutti madre natura.

Se bere alcoolici, andare a troie (o fare sesso con clienti che fanno schifo) e pippare cocaina fa stare così male, è assurdo continuare a farlo, c'è un inghippo, un qualcosa, che dall'interno fa apparire che invece il comportamento sia utile.

Ho già spiegato varie volte in altri articoli che la natura elimina chi adotta comportamenti sbagliati e quindi per esempio se si bevono due bicchieri di alcoolici non si sente bisogno di smettere, ma di bere il terzo, se si va forte in macchina non si sente la necessità di rallentare ma di accelerare.

L'obeso dopo la terza fetta di torta non riesce a smettere, si prende anche la quarta. Il segaiolo dopo la seconda pippa non sente il bisogno di lasciarsi in pace, ma di farsi la terza. E così il serial killer dopo il nono omicidio non avverta il desiderio di farla finita, ma di commettere il decimo omicidio. La natura quando si adotta il comportamento sbagliato invece di mandarci segnali di smettere ci induce il contrario, ci spinge a proseguire finchè non ci autoleliminiamo.

C'è una sorta di seleziona naturale. Chi non capisce che un comportamento è sbagliato viene ingannato da madre natura facendogli credere il contrario, cioè che il comportamento sbagliato sia quello giusto, in modo che si autoelimini rapidamente lasciando spazio ad invidui più atti alla sopravvivenza.

I leader del mondo stanno portando l'umanità all'autodistruzione e non c'è verso di riuscire a parlargli per fargli cambiare rotta.

Stanno male, hanno disturbi psicologici, dipendenza da cocaina e vivono in un mondo tutto loro dove gli appare la realtà al contrario, il giusto gli appare come sbagliato, e lo sbagliato come giusto, in modo che si possano autodistruggere rapidamente.

Mi ricordo ancora una canzone di Vasco Rossi in cui diceva che "prima bisogna riconoscere il giusto dallo sbagliato". Mi sembrava una cazzata madornale, in 5 minuti un bambino impara subito il giusto dallo sbagliato, ciò che fa bene e ciò che fa male, non ci vuole niente a capire cosa sia giusto e cosa no. Però un alcoolizzato, che va a troie che pippa cocaina crede il contrario.

"Voglio una vita piena di guai", chiunque che non sia sotto effeto di alcool, troie e cocaina invece desiderebbe una vita piena di soddisfazione, di pace, di tranquillità, di serenità, di armonia, di amicizia, amore, qualsiasi cosa, ma non guai.

La psiche di un cocainomane invece desidera il contrario in modo che possa avvenire il più rapidamente possibile l'autodistruzione.

Se si vivesse in natura un alcoolizzato che è andato a troie e pippa cocaina in 3 minuti verrebbe sbranato da un leone. Il leone lo vedrebbe da lontano, tutti scapperebbero, lui inciamperebbe, e il leone lo sbranerebbe.

Il problema è determinato da alcool e  troie, e  la cocaina tutto sommato se pippata in piccole dosi è un medicinale che aiuta riprendersi, che aumenta l'efficienza anche se poi dà dipendenza e diventa pericolosissima.

Io so come divertirsi senza alcool e troie, e quindi rendere inutile il consumo di cocaina.

Non sto dicendo che i leader del mondo devono smettere di bere, andare a troie e pippare cocaina.

Se lo facessero meglio. Se seguissero lo stile di vita schiettista ottimo.

Io sto cercando di spiegare che droga, alcool e troie, invertono la realtà facendo apparire il giusto come sbagliato, e lo sbagliato come giusto.

E quindi stiamo andando dritti verso la distruzione del mondo.

E' evidente che vengono pagate milioni di persone per alimentare il caos, il disordine, le guerre,l'odio la violenza, la droga, i vizi. Ed invece va fatto il contrario, vanno pagate milioni di persone per alimentare l'amore, la pace, la riconciliazione, il buon esempio.

Come spiego da anni il mondo viene distrutto e la gente viene fatta vivere male, si tratta di un tipico fenomeno autodistruttivo determinato dalla natura per eliminarci il più rapidamente possibile.

Fatemi largo, devo parlare col governo mondiale, so cosa sta succedendo, nella mente dei leader occulti del mondo la realtà appare al contrario in modo che si possano autodistruggere il più rapidamente possibile.

Va compreso questo problema altrimenti al posto di risolvere problemi ogni volta ne creeremo sempre di peggiori. Al posto di decelerare stiamo continuando ad aumentare di velocità. Invece di smettere di bere stiamo bevendo un bicchiere dietro l'altro.

Io so come divertirsi senza alcool e troie, fatemi parlare col governo mondiale, si può fare sport, viaggiare,  aiutare gli altri, compiere imprese, finanziare progetti utili, divertirsi.

Con le donne si possono fare milioni di cose divertenti senza implicazioni sessuali.

Ormai siete sputtanati, ho dato a tutti le prove del complotto globale, non c'è modo di fermare la verità, neanche con la repressione.

Ascoltate le mie 7 proposte, sono veramente buone , un'ottima base di partenza per decidere come ordinare il mondo.

Dai, cominciamo a mettere sugli alcoolici l'etichetta "l'alcool uccide".

Provate a darmi retta, stiamo accelerando verso l'autodistruzione. Il giusto e lo sbagliato si sono invertiti nelle vostre teste per uno scherzo di natura per eliminarvi in modo rapido.

Grazie dell'attenzione!

Domenico Schietti

Ps: La charas e l'afghano nero potrebbero sostituire l'eroina nel caso venissero eliminate le coltivazioni di oppio 

Ps2: Vino e Birra fanno schifo a tutti, non sei l'unico, vengono bevuti solo per ubriacarsi

Ps3:  Denunciare un criminale che potrebbe rovinare la vita a tanta gente in particolare drogati e spacciatori che inducono al vizio   

Ps4: Yoga ginnastica stretching per la salute del corpo e della mente per anziani e chi svolge lavori difficili

Ps5: Perchè ai nemici dell'umanità la merda appare buona? Puttane e droga fanno schifo o sono il massimo della vita?

Ps6: Oltre il terzo difetto grave una ragazza non deve fidanzarsi con il suo innamorato

Ps7: Le ragazze migliori obbligate a prostituirsi per non togliere luce alle figlie dei padroni, ridurre le nascite, e peggiorare geneticamente il popolo

Ps8: Nelle sigarette aggiungono centinaia di additivi che inducono dipendenza oltre alla nicotina

Ps9:  Obbligo etichetta: "l'alcool non fa rizzare il piccio" sulle bottiglie di alcoolici

Ps10: Test antidroga e denaro elettronico contro il narcotraffico e gli stupefacenti

Ps11:  L'Aga Khan, la setta degli Assassini, i Paradisi artificiali e la Costa Smeralda

11 commenti:

Spoletoweb ha detto...

E' un ottimo pensiero il suo e se non le dispiace lo pubblicherei sul mio giornaletto on line:
spoletoweb.com
grazie per la sua chiara visione del mondo e di come riesce benissimo a comunicare agli umani.
Luca Ricci di Regno

Anonimo ha detto...

Beh voglio solo risp. Che tuttee le droghe fanno male e specialmente cocaina ... cocaina e una troia la chiamano puttana perche e lei che ti comanda anzi e una signora perche appena si presenta sei costretto chinarti. Avrei tante cose da dire riguardo questo argomento ma dovrei riempire lntere pagine. Per farla breve e facile entrare dificile uscirne.

domsky ha detto...

Quando si è fuori dalla tana del vizio non si entra neanche per guardare

domsky ha detto...

Al posto di alcoolici sono ottimi sprenute d'arance e frullati di frutta che rendono euforici con le vitamine e gli zuccheri della frutta senza tutti gli effetti collaterali dell'alcool

Anonimo ha detto...

da ragazzo coi miei amici si beveva qualche birretta, si fumava qualche spino, avevamo dei vizi, il cocktail in discoteca, a volte l'aperitivo al bar, le sigarette, il gratta e vinci, poi decisi di smettere e mettere nel salvadanaio tutti i giorni 10 mila lire, come dire 10 euro adesso ed investirli, dopo 20 anni ho via tanti di quei soldi che non avete idea e continuo tutti i giorni a mettere via 10 euro nel mio fondo di investimento

domsky ha detto...

Il NWO ti vuole povero e indebitato, Schietti ti spiega il risparmio e gli investimenti: http://il-dito-nella-piaga-nwo.blogspot.it/2012/10/il-nwo-ti-vuoleovero-e-indebitato-io-ti.html

Anonimo ha detto...

Giurate che non proverete mai a pippare cocaina!

domsky ha detto...

OBBLIGO SCRITTE SULLE BOTTIGLIE D'ALCOOLICI A DIFESA DEI CONSUMATORI

il problema dei capi loggia satanisti è in genere che pensano che alle donne piaccia il sesso e che ragionino tutti da ubriachi o da impauriti, o che abbiano bande affiatate alle spalle mentre la LORO è sgarruppata, e comunque che siano tutti contro e quindi che devono cercare un nemico contro cui rivolgersi

Non pensano che ci siano anche gli amici, quelli che pensano che siamo compagni di sventura

e quindi i massoni non credono che esista il bene, e quelli che non si ciucano disperati (o si drogano, o si uccidono, o non rubano) perchè sanno che alle donne non piace il sesso.

E quindi non capiscono che a quelli che bevono poi non tira il piccio,

e quindi non sanno che ci sono tante persone che se vedono uno col bicchiere in mano, sanno che a quello non gli tira il piccio, o poco, e quindi deve picchiare le donne (o i figli) per farselo rizzare , o infliggere sofferenza agli altri.

non è difficile l'analisi di un capo massone, il centro di tensione vitale attorno a cui ruota è questo, poi ci si può aggiungere i soldi e il lusso nella speranza di aggraziarsi le donne, ma il sesso alle donne non piace lo stesso

alle donne piace la bella casa, e si sono dati alle costruzioni, anche la bella chiesa, la grande opera, ma il sesso non gli piace comunque e alla i satanisti si ritrovano a bere, e non gli tira il piccio, e devono andare a puttane, che lo fanno solo per soldi, però hanno il pene piccolo che non gli tira, e allora devono sembrare cattivi e potenti, ma alle donne non interessa il pene grosso, se no andrebbero tutti coi neri

un casino, smettere di bere alcoolici in maniera assoluta, proviamo a prenderla da lì


OBBLIGO SULLE BOTTIGLIE DI ALCOOLICI "L'ALCOOL NON FA RIZZARE IL PICCIO PERCHè è UN VASODILATOATORE"


OBBLIGO SULLE BOTTIGLIE DI ALCOOLICI:

"chi beve alcoolici picchia le donne e i bambini e fa la guerra perchè non gli si rizza il piccio"

domsky ha detto...

In genere il demonio si smaschera perchè racconta bugie. Tutti raccontiamo qualche bugia a fin di bene ( anche a noi stessi trasformando i ricordi a nostro favore), e quindi il demonio si maschera come uno di quelli che agisce a fin di bene. Ma uno che dice una bugia a fin di bene se dicesse la verità non succederebbe nulla di male, non c'è dietro un interesse personale malvagio. Invece il demonio se raccontasse la sua intenzione finirebbe in tribunale. Quindi è importante cercare sempre la verità e la sincerità nelle relazioni con gli altri per smascherare il demonio infiltrato che sta ordendo un crimine o che l'ha compiuto.

domsky ha detto...


In questo video un ragazzo molto bello (mi sembra il più bello di alcuni concorsi di bellezza a livello nazionale) chiede a 100 ragazze se vogliono fare sesso con lui e nessuna ci sta:

http://www.youtube.com/watch?v=eNx3jsmsPP0

è risaputo, alle donne piacciono brutti, o delinquenti, o ladri, o ricchi scemi, o ignoranti , violenti, alcolizzati. ed evitano in ogni modo belli, altruisti, ecologisti, pacifisti, educati,onesti, se no tutti farebbero a gara per essere bravi e non invece come succede che ci si ammazza tutti e si riproducono solo i più brutti e cattivi . Se no saremmo tutti belli come lui.

domsky ha detto...

Gravi ripercussioni per l'esclusione del blog di Schietti? Meglio avvisare!

Kok, il miliardario vinicolo cinese deceduto in un incidente in elicottero: "l'alcool non fa rizzare il cock"
http://domenico-schietti-2.blogspot.it/2013/12/kok-il-miliardario-vinicolo-cinese.html

I presagi di sventura dopo l'esclusione del mio blog e il boicottaggio delle mie proposte e le tragedie già successe o scongiurate portano a credere che ci sia una chiara relazione con l'incidente occorso a Lam Kok

C'è da notare che Kok in inglese significa anche "cazzo" e Kok stava acquistando dei vigneti e nel mio blog escluso da Google ( La Scelta Sbagliata) come ultimo articolo (anche se non ultimo in ordine di tempo) c'è quello per rendere obbligatoria la scritta sulle bottiglie di alcoolici "l'alcool è un vasodilatatore e non fa rizzare il cazzo".

L'altroieri si era tenuta a Pisa una manifestazione contro gli alcoolici.con migliaia di bambini che han fatto una scritta visibile dal cielo (la foto è scattata dall'elicottero), nella città della torre pendente (cazzo che non si rizza bene, che non sta su diritto?), e per alcuni dei menarogna (meglio un morto in casa che un ingegnere pisano all'uscio).

(una delle mie tante proposte è Pisa decimiterificata, denuclearizzata, dealcolizzata, derognizzata)

L'ALCOOL NON FA MIRACOLI (la scritta ovviamente è stata fatta in Piazza dei Miracoli a Pisa vicino alla Torre pendente)

Posta un commento